NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sede

Dal 1816 l’Accademia ha sede nel monastero camaldolese della Rosa, il cui impianto originale risale al XII secolo. L’immobile fu confiscato all’ordine religioso in epoca napoleonica e in seguito donato all’Accademia delle Scienze perché ne facesse la propria sede definitiva. I locali espositivi del chiostro si sviluppano su due piani intorno alla corte, ai quali si aggiungono alcune sale al piano terreno (tra cui un’ampia Aula Magna), locali seminterrati e una sala rialzata al primo piano.

ADOTTA I NOSTRI ESEMPLARI

I reperti del Museo di Storia Naturale hanno bisogno di costante manutenzione: senza intervenire, agenti biologici e fattori ambientali potrebbero danneggiarli irrimediabilmente. Anche tu puoi contribuire alla loro conservazione.

SOSTIENI IL MUSEO per adotta

Dal 1816 l’Accademia ha sede nel monastero camaldolese della Rosa, il cui impianto originale risale al XII secolo. L’immobile fu confiscato all’ordine religioso in epoca napoleonica e in seguito donato all’Accademia delle Scienze perché ne facesse la propria sede definitiva. I locali espositivi del chiostro si sviluppano su due piani intorno alla corte, ai quali si aggiungono alcune sale al piano terreno (tra cui un’ampia Aula Magna), locali seminterrati e una sala rialzata al primo piano.

Dove siamo