NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Invertebrati marini fossili

Questa raccolta offre una panoramica sulla biodiversità degli invertebrati che vivevano nel bacino pliocenico di Siena tra 5 e 3 milioni di anni fa circa: tra i reperti esposti madrepore, resti di crostacei, teche di ricci di mare, una stella marina quasi completa e soprattutto centinaia di conchiglie di molluschi, alcuni dei quali tipici di mari tropicali o subtropicali ed oggi non più presenti in Mediterraneo.

ADOTTA I NOSTRI ESEMPLARI

I reperti del Museo di Storia Naturale hanno bisogno di costante manutenzione: senza intervenire, agenti biologici e fattori ambientali potrebbero danneggiarli irrimediabilmente. Anche tu puoi contribuire alla loro conservazione.

SOSTIENI IL MUSEO per adotta

Questa raccolta offre una panoramica sulla biodiversità degli invertebrati che vivevano nel bacino pliocenico di Siena tra 5 e 3 milioni di anni fa circa: tra i reperti esposti madrepore, resti di crostacei, teche di ricci di mare, una stella marina quasi completa e soprattutto centinaia di conchiglie di molluschi, alcuni dei quali tipici di mari tropicali o subtropicali ed oggi non più presenti in Mediterraneo.

Dove siamo